Focus mercati


Il Messico è la principale economia dell’America Latina dopo il Brasile, e al quindicesimo posto a livello mondiale. Per quanto venga spesso rappresentato dai mezzi di informazione come un paese dominato dalla violenza, dal crimine organizzato e da una corruzione politica pervasiva, il nuovo rapporto della Banca Mondiale Doing Business 2018 continua sfatare, almeno in parte, questi luoghi comuni, mostrando aspetti di un paese moderno e organizzato. Altro...


America Latina e Caraibi: Nel 2016, in forte calo gli investimenti diretti esteri. Sempre pochi gli investimenti italiani.

Secondo l’ultimo rapporto della Commissione Economica delle Nazioni Unite per l’America Latina e i Caraibi (CEPAL), nel 2016 le entrate nette derivanti da investimenti diretti esteri nella regione sono diminuite del 7,8% rispetto al 2015, attestandosi a 167,18 miliardi di dollari. Anche i flussi in uscita hanno subito una notevole contrazione, giungendo quasi a dimezzarsi (-47%), toccando il loro minimo storico negli ultimi 7 anni, con 25,567 miliardi di dollari. Altro...


Con un sistema politico stabile e democratico, un notevole mercato interno, in forte crescita, bassi costi della manodopera, e un'ampia parte della popolazione in grado di capire e parlare la lingua inglese, l'India sta divenendo un luogo sempre più invitante per gli investitori esteri. Altro...


Se per le sue bellissime spiagge e un mare mozzafiato è per molti un paradiso delle vacanze e del relax, Mauritius in realtà rappresenta oggi una destinazione estremamente interessante per gli investimenti internazionali. Altro...



Articoli tematici


Investimenti esteri: cosa fare per proteggerli  dagli espropri e dai mancati pagamenti dei governi

Se le nazionalizzazioni, espropriazioni e contenziosi tra imprese internazionali e governi continuano da sempre a rappresentare uno spettro minaccioso sulla comunità imprenditoriale globale, a partire dalla fine degli anni ’90, i contenziosi tra stati e investitori stranieri sono andati aumentando drasticamente.

"La politica di un governo verso gli investimenti esteri può essere favorevole al momento dell’investimento, ma i governi cambiano, e  le loro politiche anche"

 

Se tra il 1966 e il 1997 erano stati sottoposti all’International Centre for Settlement of Investment Disputes (ICSID) solo venti processi di arbitrato, il numero dei casi gestiti dal centro dal 1998 a oggi è salito a oltre 656, dei quali 237 ancora in corso. Altro...





Il sito del Cesiimp è dedicato allo studio dei mercati, con analisi, approfondimenti e valutazioni  di natura politica, economica  e finanziaria. Il sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.