Ghana

Scheda rischio investimenti

Download
GHANA.pdf
Documento Adobe Acrobat 362.4 KB

Indice di rischio paese: A- (9,75)

 

 

Dati principali

  • Popolazione totale (stima, luglio 2014): 25,758,108
  • PNL pro-capite PPP in dollari USA (stima, 2013): 3.532
  • Indice di Sviluppo Umano (stima, 2013): 0,573
  • Rapporto debito PIL % (stima, 2013): 51,4
  • Principali trattati e convenzioni internazionali multilaterali in materia di riconoscimento di sentenze arbitrali o giudiziali internazionali:WB-ICSID; MIGA; CREFAA
  • Principali gruppi armati nel paese: Nessuno

 

 

 

Il Ghana è uno dei pochi paesi dell’Africa Occidentale con un indice di sviluppo umano medio. Il presidente John Atta Mills, il candidato del New Democratic Congress (NDC) è stato eletto per il suo secondo mandato nel dicembre 2012, in elezioni presidenziali e legislative giudicate libere e corrette dagli osservatori internazionali, ma contestate dal New Patriotic Party (NPP), il principale partito dell’opposizione. Nonostante l’NPP, con il 47,51 percento dei voti,  sia stato il partito più votato nelle concomitanti elezioni legislative per il rinnovo del parlamento unicamerale del paese, grazie a un meccanismo elettorale che ha favorito le circoscrizioni a maggioranza NDC, quest’ultimo partito, con  solo il 46,41 percento dei voti, ha ottenuto la maggioranza assoluta dei seggi in parlamento.  

 

 

Composizione dell'indice di rischio paese

 

1. Divario tra sviluppo sociale e sviluppo economico: punti  1/4

 

2. Violazioni dei diritti umani: punti 1,50/4

 

3. Conflitti armati, presenza o attività di gruppi armati e rischio terroristico: punti 0/5

 

4. Sfiducia nelle istituzioni e percezione della corruzione: punti 0,25/4

 

5. Rischio finanziario paese: punti 4/5

 

6. Difficoltà di fare business nel paese: punti 1/3,25

 

7. Rischio di esproprio ed efficacia degli strumenti di protezione degli investimenti: punti 2/8