Tanzania

Scheda rischio investimenti

Download
TANZANIA.pdf
Documento Adobe Acrobat 321.7 KB

Indice di rischio paese: BB+ (12,00)

 

 

Dati principali

  • Popolazione totale (stima, luglio 2014): 49.639.138
  • PNL pro-capite PPP in dollari USA (stima, 2013): 1.702
  • Indice di Sviluppo Umano (stima, 2013): 0,488
  • Rapporto debito PIL % (stima, 2013): 39,9
  • Principali trattati e convenzioni internazionali multilaterali in materia di riconoscimento di sentenze arbitrali o giudiziali internazionali: WB-ICSID; MIGA
  • Principali gruppi di opposizione armata nel paese: Nessuno

 

Le ultime elezioni presidenziali e legislative si sono tenute nel 2010, e sono state considerate in gran parte libere e corrette, anche se il Chama Cha Mapinduzi (CCM), il partito al potere, uscito vincitore dalle urne, ha potuto beneficiare di risorse finanziarie di gran lunga superiori a quelle dei partiti concorrenti. Il Chadema, guidato da Freeman Mbowe, è emerso dalle elezioni come il principale partito d’opposizione, scalzando il Civic United Front.

 

 

Composizione dell'indice di rischio paese

 

1. Divario tra sviluppo sociale e sviluppo economico: punti  0/4

 

2. Violazioni dei diritti umani: punti 1,50/4

 

3. Conflitti armati, presenza o attività di gruppi armati e rischio terroristico: punti 0,50/5

 

4. Sfiducia nelle istituzioni e percezione della corruzione: punti 1,50/4

 

5. Rischio finanziario paese: punti 5/5

 

6. Difficoltà di fare business nel paese: punti 3/3,25

 

7. Rischio di esproprio ed efficacia degli strumenti di protezione degli investimenti: punti 0,50/8